migliore friggitrice senza olioLa friggitrice senz’olio è un prodotto davvero molto interessante in quanto permette di friggere senza utilizzare olio, dando vita quindi a ricette leggere e prive di grassi. Non solo, ha anche molte altre funzioni che offrono la possibilità di ottenere altre tipologie di cottura come grigliare o arrostire.
Andiamo insieme alla scoperta di tutte le caratteristiche della friggitrice senza olio e dei modelli più interessanti oggi disponibili in commercio.

Friggere senza olio: come funziona?

La friggitrice senz’olio viene anche chiamata friggitrice ad aria, perché sfrutta proprio l’aria calda per cucinare i piatti. L’aria è ad elevatissima temperatura e circola in modo molto veloce all’interno del macchinario permettendo quindi di ottenere dei risultati impeccabili.

Friggitrice ad aria e forno ventilato o griglia

La friggitrice ad aria senz’olio permette in questo modo di dare vita anche ad altre tipologie di cottura, come abbiamo prima affermato. Può essere utilizzata infatti come un vero e proprio forno per la cottura dell’arrosto, sia di carne che di pesce ovviamente. Può però essere utilizzata anche come una griglia, grazie all’apposito accessorio solitamente disponibile nella confezione.

Perfetta per ricette davvero salutari

La mancanza di olio nelle ricette, permette di dare vita a piatti che sono davvero molto salutari e leggeri. Pensate che rispetto all’utilizzo di una tradizionale friggitrice ad olio, questi innovativi modelli di friggitrice senza olio ad aria permettono di ottenere l’80% di grassi in meno.
Ovviamente questo significa che si tratta di un macchinario semplicemente eccellente per tutte le persone che sono a dieta o che comunque devono prestare attenzione alla linea, persone che sicuramente non vogliono però rinunciare al gusto. Non solo, si tratta a nostro avviso del macchinario ideale un po’ per tutti, perché è importante evitare di avere un’alimentazione sbagliata, scorretta, troppo grassa o pesante, alimentazione che potrebbero compromettere la salute oltre a far ingrassare in modo eccessivo.

Un piccolo dettaglio a cui prestare attenzione

La friggitrice senz’olio fa male se si utilizzano prodotti surgelati? Assolutamente no, i prodotti surgelati come le patate fritte precotte ad esempio, i panzerotti, le olive all’ascolana e simili possono essere messi nella friggitrice senza bisogno di scongelarli e riescono ad ottenere un sapore davvero meraviglioso. Il punto però è che in questo caso si tratta di un vero e proprio paradosso. Anche se è vero che si utilizza un cucchiaino di olio per cucinare questi prodotti, è anche vero che, trattandosi di prodotti precotti, sono già impregnati di olio. In questo caso quindi non si può parlare di prodotti genuini al cento per cento. Per ottenere piatti davvero genuini è necessario utilizzare esclusivamente ingredienti freschi.

Consigliati per te

Friggitrice senza olio: tempi di cottura

I vantaggi dell’utilizzo di una friggitrice ad olio non si fermano però solo all’eliminazione dei grassi in eccesso dalle ricette che ogni giorno portate in tavola, ma anche dai tempi di cottura che risultano grazie all’aria calda davvero molto bassi. Pensate che avrete infatti la possibilità anche di arrivare a dimezzarli. Si tratta di una caratteristica molto importante soprattutto tenendo conto del fatto che oggi la maggior parte delle persone è sempre di corsa e che spesso non tutti riescono a trovare il tempo di cucinare dei piatti davvero eccellenti. Grazie ad un macchinario di questa tipologia invece tutti hanno la possibilità di riuscire in questa impresa e di mangiare ogni giorno in modo salutare e gustoso.
Alcuni modelli particolarmente tecnologici di friggitrice senza olio, sono anche in possesso della funzione di accensione ritardata. Coloro che non hanno mai abbastanza tempo a disposizione e che sono soliti arrivare a casa davvero molto tardi, spesso molte ore dopo l’orario di cena, possono preparare gli ingredienti e programmare il macchinario che si accenderà al momento opportuno del tutto automaticamente. Non appena tornati a casa, la cena sarà pronta e calda.

Pro e contro della friggitrice ad aria

I pro della friggitrice senz’olio li abbiamo già descritti in modo davvero molto accurato. Ma ci sono anche dei contro che meritano di essere sottolineati? A nostro avviso c’è un dettaglio che può essere considerato come negativo, il fatto cioè che questi piccoli elettrodomestici necessitino di una potenza di circa 1400 watt. Non possono insomma esattamente essere considerati a risparmio energetico.

Quale scegliere?

Dato che in commercio sono disponibili innumerevoli modelli, vogliamo insieme a voi andare alla scoperta delle caratteristiche della friggitrice ad aria che a nostro avviso devono assolutamente essere prese in considerazione.
La friggitrice senz’olio possiede un cestello interno estraibile e un vassoio anch’esso estraibile. Prima dell’acquisto vi consigliamo di controllare prima di tutto la capacità del cestello. Se infatti avete una famiglia molto numerosa, dovete optare necessariamente per capacità elevate che superano i 3 litri. Dovete inoltre controllare che sia il cestello che il vassoio possano essere lavati in lavastoviglie, in modo da ottenere una maggiore pulizia.
Il cestelli interno e il vassoio dovrebbero sempre essere in possesso di un rivestimento antiaderente. La presenza di questo rivestimento permette infatti di evitare che, nonostante la mancanza di olio, il cibo che state cucinando non si attacchi e si bruci.
Le friggitrici senz’olio sono in possesso di un meccanismo che permette di girare costantemente gli alimenti in modo da ottenere una cottura omogenea.
Possono infine essere in possesso di un timer e di regolatore di temperatura in modo da gestire al meglio ogni vostra ricetta: dettagli questi assolutamente da controllare prima dell’acquisto. solitamente sono già preimpostati alcuni programmi, ma è molto importante che vi sia anche la possibilità di personalizzarli in modo da poter sempre avere il pieno controllo sulla vostra cucina.
Il ricettario della friggitrice senza olio, sempre presente all’interno delle confezioni, è un elemento da non sottovalutare. Vi aiuterà infatti a utilizzare al meglio questo prodotto durante il primo periodo dopo il vostro acquisto, facendovi scoprire tutte le sue funzioni, e vi permetterà di portare in tavola piatti davvero eccezionali.

Le migliori friggitrici senza olio

Per acquistare la migliore friggitrice senza olio, potete fare affidamento sui negozi di elettrodomestici e di elettronica. Il problema però è che i prezzi potrebbero essere davvero molto elevati: del tutto impossibile in questi negozi riuscire ad acquistare una friggitrice senza olio economica!
Per risparmiare e per avere inoltre la possibilità di scegliere tra una gamma davvero molto vasta di modelli, vi consigliamo di optare per il web dove potete scovare anche modelli di friggitrice senza olio in offerta, a prezzi quindi davvero concorrenziali. Amazon è sicuramente il punto di riferimento più importante per coloro che sono alla ricerca del miglior rapporto tra qualità e prezzo. I modelli di friggitrice senza olio su Amazon sono infatti delle marche più interessanti e innovative, ma sempre disponibili a prezzi bassissimi.

Tabella riassuntiva

Le migliori friggitrici senza olio selezionate dalla redazione

Foto

Modello

Giudizio

Recensione

Philips HD9220/20 Viva CollectionPermette anche di arrostire, grigliare e cuocere al forno
Friggitrice senz’olio Tefal ActiFry FZ7070 SnackingCapacità elevata: ben 1 kg di alimenti
Sirge FryLight Friggitrice ad aria automaticaSono disponibili 7 programmi automatici
Princess Aerofryer XL 182020Possibile anche grigliare e arrostire.
Aicok friggitrice ad ariaFino a 30 minuti di cottura

Philips HD9220/20 Viva Collection

Quella della Philips non può essere considerata semplicemente come una friggitrice senz’olio. Oltre a permettere infatti di friggere senza utilizzare olio, o al massimo utilizzando una piccolissima quantità, infatti questo macchinario permette anche di arrostire, grigliare e cuocere al forno. Capite bene insomma che si tratta di un valido aiuto in cucina che vi permette di portare in tavola ricette genuine e salutari, con un apporto di grassi davvero minimo, leggere quindi, ma allo stesso tempo anche davvero molto gustose. Potete impostare la temperatura che preferite, sino a 200°C. Potete anche ovviamente selezionare i tempi di cottura, sino ad un massimo di 30 minuti, grazie alla presenza di un timer integrato. Quando il tempo di cottura finisce, il macchinario si spegne in modo del tutto automatico e vi informa con un segnale acustico. In questo modo è impossibile sbagliare i tempi di cottura o bruciare il cibo. Vi ricordiamo che si tratta di un prodotto davvero molto ampio, che può ospitare infatti sino a 0,8 kg di alimenti. Rispetto ad una tradizionale friggitrice, avrete meno odori cattivi che si spandono nella vostra cucina e risulta anche davvero molto semplice da pulire. Il cestello così come il cassetto rimovibile possono essere messi direttamente infatti in lavastoviglie. All’interno della confezione trovate anche un pratico ricettario, redatto da veri e propri esperti.
Vai a Philips HD9220/20 Viva Collection

Friggitrice senz’olio Tefal ActiFry FZ7070 Snacking

Lo straordinario metodo di cottura di questa friggitrice ad aria, vi permette di cucinare le vostre migliori ricette utilizzando solo un cucchiaino di olio. Non solo, grazie al cestello che trovate in dotazione avete la possibilità di dare vita a snack davvero carichi di gusto, veri e propri finger food che daranno un tocco di classe ad ogni vostra cena. La capacità di questa friggitrice è di ben 1 kg di alimenti, una tra le capacità più elevate tra le friggitrici senz’olio per uso domestico oggi disponibili sul mercato. All’interno dispone di un contenitore antiaderente che permette di evitare che il cibo si attacchi e che può essere rimosso facilmente e lavato in lavastoviglie. La pala permette di girare il cibo in modo da ottenere una cottura davvero molto uniforme. La friggitrice dispone anche di un timer in modo da impostare i tempi di cottura e da non bruciare mai nessuna vostra pietanza. All’interno della confezione trovate due ricettari, uno per le ricette più classiche e uno per gli snack.
Vai a Friggitrice senz’olio Tefal ActiFry FZ7070 Snacking

Sirge FryLight Friggitrice ad aria automatica

Grazie all’utilizzo di questa friggitrice ad aria è possibile cucinare delle ricette davvero cariche di gusto senza utilizzare olio, ricette che così risultano leggere e salutari con fino all’80% dei grassi in meno. Oltre a friggere, avrete anche la possibilità di grigliare e arrostire, un solo prodotto multifunzione che vi permetterà di eliminare dalla vostra cucina molti macchinari superflui e meno performanti, ottenendo così anche più spazio. Sono disponibili 7 programmi automatici per consentirvi di dare vita ad ogni ricetta, ma i programmi possono ovviamente anche essere modificati in base alle vostre specifiche esigenze, per permettervi di realizzare piatti sempre nuovi e sempre impeccabili. Vi ricordiamo che è possibile andare da un minimo di 50°C ad un massimo di 230 °C e che i tempi di cottura sono programmabili fino a 60 minuti. Ci sentiamo in dovere di sottolineare che oltre a permettere ricette meno grasse, questa friggitrice permette di cucinare in pochissimo tempo. Potrete dimezzare letteralmente i tempi di cottura, cosa questa che è oggi davvero molto importante vista la routine quotidiana davvero molto frenetica che tutti oggi seguiamo. Ma non è tutto, perché questo macchinario dispone della funzione di accensione posticipata: potrete preparare quindi gli ingredienti necessari, posticipare l’accensione e fare così in modo che quando tornate a casa la cena sia pronta ad attenervi, calda e cusscolente. Grazie alla presenza di una pratica cupola trasparente potrete gestire la cottura senza dover aprire il macchinario e senza disperdere quindi il calore.
Vai a Sirge FryLight Friggitrice ad aria automatica

Princess Aerofryer XL 182020

Grazie a questa friggitrice è possibile friggere utilizzando solo l’aria, senza quindi aggiunta di olio, per piatti salutari e leggeri. Potete anche grigliare e arrostire. La circolazione ad aria non permette solo di cucinare in modo egregio e salutare, ma anche di evitare la comparsa di quei fastidiosi cattivi odori tipici delle friggitrici tradizionali. Pensate che la capacità di questo modello è di ben 3,2 litri: in questo modo è possibile cucinare una grande quantità di prodotto in una volta soltanto, la scelta ideale quindi per le famiglie davvero molto numerose o per le cene insieme a molti amici. Le impostazioni sono tutte accessibili in modo davvero molto semplice tramite l’apposito display. Sono già presenti 8 impostazioni preprogrammate che permettono con un solo pulsante di cuocere la maggior parte delle ricette. Potete però anche operare per programmi personalizzati, sia per quanto riguarda la temperatura che per quanto riguarda le tempistiche, in modo da dare vita alla vostra creatività in cucina al meglio. Il macchinario dispone di un apposito sistema di protezione contro il surriscaldamento e si pulisce in modo davvero molto semplice. Il vassoio interno estraibile e il cestello possono essere lavati in lavastoviglie.
Vai a Princess Aerofryer XL 182020

Aicok friggitrice ad aria

Per mangiare davvero sano e salutare è necessario cercare di eliminare i grassi. Grazie a questa friggitrice ad aria che non necessita di olio è possibile finalmente eliminare sino all’80% di grassi. Oltre a friggere senz’olio, questo macchinario può essere utilizzato per grigliare e arrostire. Durante la cottura, il cibo viene mescolato in modo che risulti omogeneo. Potete scegliere una temperatura tra 80°C e 200°C e il timer automatico permette di impostare fino a 30 minuti di cottura. Il cestello, che può essere lavato direttamente in lavastoviglie, ha una capacità di ben 3,5 litri, perfetto quindi anche per famiglie molto grandi.
Vai a Aicok friggitrice ad aria